a cura della prof.ssa A.Tosti (Gruppo italiano di Tricologia)
Calvizie e caduta
Il ciclo vitale del capello
I campanelli d'allarme
Quant'è frequente la calvizie?
Le cause della calvizie
I fattori aggravanti
Come si manifesta la calvizie

Quanto è frequente la calvizie?

La calvizie è un problema molto diffuso e si manifesta nella maggioranza (circa l'80%) dei maschi adulti di razza bianca durante l’arco della loro vita.
Generalmente i primi segnali di calvizie si evidenziano dopo i 30 anni e dati epidemiologici indicano che circa nel 50% dei maschi si presentano tra i 30 e i 40 anni. La calvizie grave invece esordisce intorno ai 18 anni di età e provoca un consistente diradamento dei capelli entro i 25 anni.

Studi recenti indicano tuttavia che la calvizie è in aumento anche fra i giovani e che il 15% degli adolescenti presenta segni di diradamento.

 
Rassegna stampa scientifica e non sui trattamenti anticalvizie
Perchè perdi i capelli
Dal dermatologo: gli esami da fare
Cosa succede se non ti curi
Speciale: i trattamenti anticaduta
Scopri se la calvizie è ereditaria
La caduta si può prevenire?
Capelli sani...in corpore sano
I capelli visti da vicino
Perdo i capelli, che ansia!
Calvizie: anche le donne ne soffrono

Domande e risposte

Glossario
I servizi esclusivi per la community
Dermatologo online
Fatto apposta per te
Invia il nostro film ad un amico
I nostri test
Focus on
Cosa fai per salvare i tuoi capelli?